sportello cittadino
Sportello del Cittadino
Utente
Password
You must enable javascript to see captcha here!


News

15/04/2019 COMUNICATO DI SOLIDARIETA' AVV. NASRIN SOTOUDEH

             Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Belluno prende pubblicamente la più ferma posizione a sostegno della collega iraniana Nasrin Sotoudeh, la quale, secondo le recenti notizie apparse sugli organi di stampa nazionali ed internazionali, sarebbe stata condannata dalle autorità giudiziarie del suo Paese a 33 anni di carcere e a 148 frustate sulla pubblica piazza e questo solo per la presunta commissione da parte sua di reati di opinione e per essere apparsa senza il velo (hijab) della tradizione religiosa.

            In realtà, la pena inflittale, frutto di un retrivo retaggio giuridico medievale, è da collegarsi alla attività difensiva dell’avvocata Nasrin Sotoudeh funzionale alla libera tutela delle libertà civili e dei diritti fondamentali, in particolare a favore dei più deboli, degli attivisti politici e degli oppositori del regime teocratico iraniano.

              In tal modo si è inteso soffocare e reprimere in spregio alle più elementari regole dello stato di diritto una voce indipendente che, con passione civica e profondo impegno civile, ha inteso semplicemente esercitare la più nobile delle difese a salvaguardia e a garanzia dei diritti della persona.

               Ricordando, dunque, prima di tutto a noi stessi la frase di Piero Calamandrei “Fare l'avvocato non è un semplice lavoro, ma un'opera al servizio della dignità dell'Uomo", il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Belluno esprime, da un lato, la sua viva preoccupazione per la deriva illiberale del regime iraniano, stigmatizzandone il suo feroce giustizialismo teocratico, e, dall’altro, manifesta massima solidarietà umana e professionale a Nasrin Sotoudeh, chiedendo, nel contempo, al Governo Italiano di attivarsi, d’intesa con le Istituzioni Europee, per una soluzione politico-diplomatica diretta alla immediata liberazione della avvocata Sotoudeh.    

                                                  Ordine degli Avvocati di Belluno