sportello cittadino
Sportello del Cittadino
Utente
Password
You must enable javascript to see captcha here!


News

02/08/2018 P.C.T.: Info su depositi complementari

Abbiamo ricevuto notizia circa il fatto che alcune cancellerie richiedono che gli allegati contenuti nei depositi complementari vengano trasmessi secondo un determinato “ordine”.

Tale richiesta non risponde ad espresse specifiche tecniche ministeriali ed è difficilmente standardizzabile pertanto in proposito non verranno apportate modifiche a Consolle.

Si riportano tuttavia di seguito alcune indicazioni circa il “comportamento” dei depositi complementari in  Consolle Avvocato :

una volta caricati tutti gli allegati, l’ordine di creazione delle buste e relativa suddivisione degli allegati stessi viene stabilito dalla Consolle in base a tipologia (se Nota di iscrizione a ruolo o Procura alle liti deve necessariamente essere in busta 1) e dimensione (gli allegati vengono distribuiti tra le buste al fine di ottimizzare il numero complessivo di buste)

Per quanto attiene invece il peso delle buste si precisa che la gestione dei depositi complementari deve comunque rispettare la regola per cui ciascuna busta non può superare i 30MB: non è pertanto possibile spedire buste che contengano allegati singoli che, una volta firmati, superino tale peso.

Consolle è in grado di ripartire più allegati in modo da creare più buste di peso massimo di 30MB ma non può “dividere” singoli file già pesanti.  E’ quindi sempre a cura dell’utente la verifica delle dimensioni dei file da allegare

In Consolle appare un messaggio quando il peso della busta supera i 30MB ma non può essere divisa perché contiene un solo documento. Una busta così composta, non viene spedita.

Il manuale dedicato ai deposti complementari è stato aggiornato con quanto sopra: lo troverete in allegato